Il nostro Istituto aderisce al progetto Educhange che prevede l’accoglienza di studenti universitari stranieri. L’associazione AIESEC, la più grande organizzazione internazionale no profit gestita interamente da studenti, ha ideato questo progetto per sensibilizzare a scambi culturali. I volontari stranieri impiegati come figure di supporto affronteranno le nostre discipline in lingua inglese per sei settimane (circa 25 ore a settimana).

 

Tale attività, di ambito nazionale, prevede anche quest’anno l’accoglienza per sei settimane di studenti universitari stranieri, che trascorreranno nella nostra scuola circa 25 ore settimanali, impegnati in iniziative curriculari ( presentazione di alcuni argomenti curriculari in lingua inglese, esercitazioni di vario tipo in classe ) ed extra-curriculari ( speaking, sportelli didattici, corsi di lingue ).

Tale iniziativa contribuisce ad acquisire una mentalità aperta e concretizza il concet-to di multiculturalità. I volontari stranieri, ospitati presso famiglie di nostri studenti, avranno la funzione di supporto, consolidamento ed approfondimento nelle varie discipline del nostro percorso didattico, in lingua inglese.

L’associazione AIESEC, la più grande organizzazione internazionale no profit gestita interamente da studenti, ha ideato il progetto Educhange che ha lo scopo di sensibilizzare gli studenti italiani delle scuole secondarie di primo e secondo grado a scambi educativi e culturali inserendo nella loro formazione scolastica input per lo sviluppo di una mentalità aperta e per vedere concretizzato il concetto di multiculturalità.