Il 20-21 e 22 Maggio a Riolo Terme si è svolto il “Civic Hack interregionale Emilia Romagna, Marche, Toscana - I borghi dell’appennino tosco-romagnolo 2.0”, sul tema della valorizzazione dei Borghi italiani. Alla sfida, finanziata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nell’ambito dell’azione #19 del Piano nazionale scuola digitale, hanno preso parte 4 allievi del nostro Liceo: Vittoria Mariani 3A, Alice Dubbini e Marco Majani 3D ed Emanuele Silenzi 3I. La gara è stata vinta dalla squadra n. 10, nella quale vi era anche Alice Dubbini (3D) alla quale vanno i complimenti di tutta la comunità scolastica.

 

Alla manifestazione hanno partecipato 72 allievi provenienti da 18 Scuole, che hanno formato 12 squadre tutte impegnate nella realizzazione di un progetto molto particolare. Durante il Civic Hack studentesse e studenti, con l’aiuto di mentori, esperti e ricercatori, hanno lavorato insieme con l’obiettivo di contribuire a progettare soluzioni innovative per la rivalutazione dei borghi dell’appennino tosco-romagnolo. Nel nostro Paese sono migliaia i borghi soggetti ad abbandono e spopolamento, un processo che da decenni sembra inarrestabile: l’evento intendeva coinvolgere gli studenti frequentanti il terzo e il quarto anno degli istituti superiori delle regioni Emilia-Romagna, Toscana e Marche nella realizzazione di progetti innovativi basati sull’utilizzo delle nuove tecnologie.Tutti i partecipanti si sono impegnati dando il meglio di sé. Per la fase finale la giuria ha selezionato 6 squadre e in due di queste c’erano due allievi del nostro Liceo: Alice Dubbini e Marco Majani.