Da Boston ad Ancona: a insegnare le discipline scientifiche al Liceo Galileo Galilei di Ancona, fino al 26 gennaio, saranno tre studentesse del MIT (Massachusetts Institute of Technology). Giunte dagli Stati Uniti il 6 gennaio, per tre settimane affiancheranno i docenti del Galilei nelle attività di laboratorio di Chimica, Fisica e Debate.

Il Debate è una disciplina che negli Usa conduce gli studenti a confrontarsi e dibattere fra loro per sviluppare le competenze disciplinari, sostenendo tesi opposte, divisi in gruppi. Selezionate dal MIT in base alle richieste specifiche del Liceo Galilei, le tre statunitensi sono altamente specializzate: Angela Cai studia Ingegneria chimica e al Galilei insegna Chimica, Emily Xie studia e insegna Fisica, Anna L. Wahl studia Ingegneria aerospaziale e insegna Debate. Il progetto, grazie al quale si è potuto realizzare questo importante scambio, si chiama Global Teaching Labs ed è coordinato a livello nazionale dall’Istituto Superiore Pacioli di Crema, che gestisce la rete italiana di scuole aderenti. La metodologia utilizzata è laboratoriale e prevede l’insegnamento di materie scientifiche in lingua inglese, secondo il metodo CLIL (Content and Language Integrated Learning), che consiste nell’apprendimento integrato di contenuti disciplinari in una lingua straniera. Le studentesse americane sono ospitate ad Ancona da famiglie di allievi e docenti del Galilei. Svolgono le loro attività a scuola quattro ore al giorno per un totale di venti ore settimanali. Nei fine settimana visitano le città d’arte, come Venezia e Firenze, accompagnate dalle famiglie che le accolgono e che le hanno portate ad ammirare anche le meraviglie di Ancona.