MTV MUSIC AWARDS ridotto

Ultimo grande appuntamento “in musica” con i ragazzi della 4G 2015/16 dell’indirizzo scientifico-umanistico del Liceo Galilei di Ancona, che il prossimo venerdì 13 maggio alle ore 19 presenteranno nell’aula magna del liceo le loro prove interdisciplinari - frutto dell’energia e dell’impegno costante di un anno.

Per l’anno scolastico in corso il consiglio di classe, consapevole del grande talento e della creatività dei ’28 magnifici umanifici’, ha deciso di metterli alla prova con una consegna del tutto nuova: dare vita ad un video musicale con testo, musica e immagini originali a partire da delle tracce ispirate al programma scolastico delle varie materie.

Il risultato? Assolutamente sorprendente: ciascuno dei cinque gruppi ha realizzato un video musicale della durata massima di cinque minuti coerente con la consegna e di elevatissima qualità tecnica. Un’ottima conclusione per un cammino di “prove interdisciplinari” iniziato in classe prima che li ha visti compiere grandissimi passi in avanti.

Le tracce spaziano dall’oscurantismo e la libertà alla ricerca vana dell’oggetto del desiderio, dall’importanza dei numeri nelle nostre vite al rapporto mente umana-mente digitale, passando per il linguaggio del nostro corpo di rispondere alle emozioni.

Il titolo della serata, che seguirà il lavoro della classe seconda, è ispirato ad un noto show televisivo: “GALI MTV video music AWARDS”.

Durante la presentazione ciascun gruppo sarà premiato per un aspetto del prodotto finale per cui si è particolarmente distinto.

Ma è importante sottolineare che la breve durata dei corti nulla ha a che vedere con le intense fasi di lavoro durate per l’intero anno scolastico. I ragazzi hanno infatti dovuto scrivere il testo della canzone ed adattarlo ad una base musicale (esistente o originale), produrre un soggetto ed una sceneggiatura con cui poi si sono cimentati nelle riprese e nel montaggio finale. L’intero lavoro è stato realizzato interamente dagli studenti con la preziosa guida dei loro professori che, pur da dietro le quinte, vanno certamente menzionati per essere stati solidi punti di riferimento dei ragazzi.

Appuntamento quindi a venerdì 13 in aula magna, dove sarà possibile visionare i lavori degli alunni sicuramente al di là del semplice compito in classe, proponendosi come stimolo alla creatività, al consolidamento dello spirito di gruppo e allo sviluppo delle capacità organizzative.