Gli allievi del Liceo Scientifico Galilei visitano a Barcellona

lo Studio di Architettura  MIRALLES TAGLIABUE EMBT

Il 18 ottobre durante la visita d’istruzione a Barcellona 22 allievi del Liceo Scientifico Galilei hanno potuto visitare lo Studio di Architettura  Miralles Tagliabue EMBT e la Fondazione Enric Miralles. I ragazzi hanno avuto così la possibilità di conoscere direttamente il lavoro che si svolge all’interno di uno Studio di Architettura affermato a livello internazionale.

Lo Studio è stato fondato nel 1993 da Enric Miralles (1955-2000) insieme a sua moglie Benedetta Tagliabue  con sede a Barcellona. Dal 2010 ha anche una sede a Shangai.

Enric Miralles Moya è nato a Barcellona nel 1955, ha studiato presso la Scuola di Architettura  di Barcellona ETSAB, dove ha insegnato presso il Dipartimento di Architettura. È stato direttore e professore di masterclass alla Städleschule di Francoforte sul Meno, professore alla Harvard University, visiting professor e docente in diverse università negli Stati Uniti, Germania, Regno Unito, Italia, Paesi Bassi. È stato anche membro della Royal Incorporation of Architects in Scozia. È stato vincitore di molti premi, tra cui il National Architecture Prize, assegnato nel 1995 dal Ministero della Cultura, e nel 1996 il Leone d’oro alla Biennale di Architettura di Venezia. Ha progettato edifici affascinanti riuscendo a coniugare un linguaggio  innovativo con un profondo rispetto per il luogo. È stato definito il terribile enfant dell’architettura spagnola. È morto prematuramente a Sant Feliu de Codines, nel luglio 2000, nel pieno della sua carriera professionale, lasciando però non solo le sue splendide realizzazioni, ma anche scritti, disegni, schizzi, fotomontaggi, giornali e modelli originali.

Benedetta Tagliabue è nata a Milano nel 1963, ha studiato presso l’Istituto di Architettura di Venezia (IUAV). Tra i suoi progetti più importanti che sono stati realizzati  ricordiamo il Diagonal Mar, il Campus Universitario de Vigo e il Padiglione spagnolo all’Expo mondiale di Shangai del 2010. Ha ricevuto i premi FAD nel 2000, 2003 e 2007;  nel 2002 il premio Catalano, nel 2005  il premio Stirling RIBA, nel 2005 e 2009 il premio Città di Barcellona e nel 2006 il premio nazionale spagnolo. Ha ricevuto anche il RIBA Jencks Award nel 2013. È stata professoressa ospite presso l’Università di Harvard, la Columbia University e l'ETSAB di Barcellona, ​​tenendo conferenze periodiche in forum di architettura e università. Fa parte di molte giurie internazionali come i premi Príncipe de Asturias e il premio Pritzker. È anche direttore della Enric Miralles Foundation, il cui obiettivo è promuovere l'architettura sperimentale nello spirito del suo defunto marito e partner Enric Miralles.

I due Architetti insieme hanno realizzato importanti progetti come la ristrutturazione del mercato di Santa Caterina e il nuovo Parlamento in Scozia.

Gli allievi sono stati accolti dalla Dott.ssa Roberta Landino, che, coadiuvata dall’Arch. Vincenzo Larocca, ha fatto da guida durante la visita presso lo studio e la Fondazione. I ragazzi sono stati suddivisi in due gruppi  e prima un gruppo e poi l’altro hanno visitato lo studio, dove hanno potuto ammirare i modelli eseguiti in diversi materiali dei progetti già realizzati, di alcuni progetti che si stanno realizzando e di progetti ancora da realizzare. Durante la visita hanno potuto anche vedere giovani architetti intenti nel loro lavoro. Successivamente  gli allievi tutti insieme hanno visitato la Fondazione. L’esperienza ha proiettato i  ragazzi in un reale ambiente di lavoro, ciò li ha non solo molto interessati, ma anche entusiasmati perché hanno compreso di trovarsi all’interno di un laboratorio di idee e di creatività.