Il 25 ottobre, alla Finale interprovinciale Ancona-Pesaro Urbino del Premio Scuola Digitale c’eravamo anche noi. Il Concorso indetto dal MIUR per testare l’utilizzo della tecnologia e del digitale nella pratica didattica delle scuole, ha visto salire sul palcoscenico del Teatro La Fenice di Senigallia i ragazzi della 3I del Liceo delle Scienze Applicate che hanno presentato il loro lavoro: “Codifichiamo la cellula: il labirinto dell’insulina”.

L’attività di coding unplugged, coordinata dai proff. Maria Paola Coluccia, Giuliano Piccini e Serena Serpilli, risultato di interdisciplinarità e sinergie all’insegna della scuola in digitale, ha ricevuto i complimenti della giuria e il tifo di un ex studente d’eccezione: il giornalista televisivo Maurizio Socci, conduttore dell’evento.

La premiazione è avvenuta in un clima di grande festa e i sette istituti finalisti hanno dato vita ad un’avvincente competizione tecnologica, presentando progetti innovativi, frutto dell’ingegno e della creatività dei ragazzi. La giuria ha sancito il passaggio alla fase regionale per il progetto presentato dall’IIS Volterra Elia di Ancona, ma ha sottolineato come tutti i progetti fossero meritevoli di attenzione e ha puntato l’accento sull’importanza dell’iniziativa per valorizzare la creatività dei ragazzi e l’innovazione didattica.