Formule, parole, esperienza: la FISICA CON e TRA noi

Una città si trasforma in laboratorio e offre magici incontri con la scienza e l'arte. Una giornata dinamica dove numeri, formule, parole e tanti giovani si incrociano, si incontrano e generano inedite alchimie. Le classi IIG e IIIG accompagnate dalle prof. sse Alessia Vannicola, Daniela Castorani e Silvia Pascucci, hanno trascorso un intero sabato tra conferenze e laboratori con "la scienza addosso". Questo è il titolo del festival “FermHAmente” promosso ed organizzato dalla città di Fermo con l'obiettivo di rendere habitus quotidiano il ragionamento scientifico.

 

La mattina è stata dedicata a due conferenze, ma... nulla di tradizionale! Nella prima i ragazzi hanno conosciuto un'energica docente di matematica, la prof. ssa Lucente, che ha spiegato forme e formule attraverso città d'arte ed abiti. La seconda conferenza ha mostrato la fisica dei supereroi, da Superman a Flash, da Spiderman a Magneto ed Electro. Che i grandi creatori di Comix conoscessero la fisica per dare superpoteri a questi eroi? Ebbene sì, tra meccanica, elettromagnetismo e fisica moderna il direttore di Mathesis, il Prof. Francesco Boris e la prof. ssa Rapaccini hanno spiegato le leggi fisiche sottese ai superpoteri  e svelato anche le epic fails. 

Il pomeriggio è stato speso tra le accoglienti mura di Fermo per vivere in modo interattivo numerosi laboratori: dagli scherzi della pressione alle particelle del modello standard fino alle onde gravitazionali e alla realtà aumentata.

A fine giornata non poteva mancare la suggestiva visita nelle cisterne romane, location imbevute di passato e futuro: in questa speciale location i ragazzi hanno osservato i raggi cosmici attraverso le camere a nebbia.  
Una giornata emozionante che ha lasciato ad alunni e professori il gusto... della scienza addosso!