Esercita un fascino particolare la corsa campestre per tutti coloro che amano il mondo del running! Lontano dalle strade asfaltate, correndo in condizioni metereologiche a volte proibitive, nel fango, contro vento, su salite e discese, superando fossi ed altro ancora, tutto questo è la corsa campestre, frutto di allenamenti duri, in cui l’apparato cardio circolatorio è sollecitato costantemente ad un lavoro che sfiora il limite della sopportazione della fatica.

Alla fase provinciale di corsa campestre disputata ad Osimo presso l’impianto “Vescovara” il 14/02/17, accompagnatori prof.ssa Barbetti e prof. Pesaresi, salgono sul podio tutte e tre le squadre partecipanti, in rappresentativa del nostro Liceo, aggiudicandosi il pass per la successiva fase regionale, che si correrà in casa, ad Ancona, presso il campo Conti, il 15/03/1. Questi i nomi. Per la cat. Allieve: Breccia Letizia 2G (6° cl); D’Alfonso Valentina 2C (7° cl); Pacetti Sara 3G (8° cl); Fuganti Sofia1B (13° cl); Tombolini Chiara 2D (16° cl) e Sargentoni Giulia 1E (23° cl), su un totale di 37 partecipanti. Al termine della competizione, 1500m, si classificano al 2° posto. Per la cat. Allievi: Salvucci Leonardo 2B (1° cl.); Ajello Tommaso 1C (5° cl); Felicetti Giacomo 2I (18° cl) Polverini Matteo 2C (19° cl) e Cavaliere Lorenzo 1E (21° cl) su un totale di 61 concorrenti. Al termine della competizione, 2000m, si classificano al 1° posto. Ricordiamo l’ottimo piazzamento individuale di Salvucci, che al traguardo è solo, con largo anticipo, su tutti gli altri concorrenti. Per la cat. Juniores Maschi: Lamura Emilio 5D (1° cl); Mengarelli Francesco 5C (2° cl); Paccamiccio Federico 4I (4° cl); Fiori Francesco 5B (8° cl); Fogliardi Antonio 5G (17° cl) e Brunelli Nicola 4C (25° cl) su un totale di 43 atleti. Al termine della competizione, 3500m, si piazzano anch’essi al 1° posto. Di rilievo la prestazione dell’alunno Lamura, che classificandosi al primo posto, conduce praticamente la gara da solo, davanti a tutti e non vede rivali. Merita di essere sottolineata anche l’ottima prestazione di Mengarelli. Un ringraziamento quindi da parte della scuola e degli insegnanti di scienze motorie, a tutti voi che, correndo con grinta agonistica, avete contribuito con i vostri piazzamenti, a far sì che la vittoria indiscussa di alcuni, divenisse la vittoria di ciascuna squadra. Alla prossima ragazzi!!!